Abbadia Lariana - Lago di Como

Terza tappa Sentiero del Viandante da Varenna a Dervio

  • Lunghezza: 11,8 km.
  • Dislivello: 620 m.
  • Durata: 4,45 ore.
  • Difficoltà: T/E (Turistica - Escursionistica).

La terza tappa del Sentiero del Viandante parte dal borgo di Vezio a Varenna e termina a Dervio nei pressi della Torre di Orezia. Dal Belvedere di Vezio seguiamo il sentiero che scende al Crott del Pepott, superiamo il ponte sul torrente Esino e risaliamo verso le case di Regolo. Alla chiesa San Giovanni svoltiamo a destra su via per Perledo, un bel tratto panoramico sul colle e il castello di Vezio ci conduce alle antiche case di Perledo e alla chiesa di San Martino. Usciamo da Perledo sulla strada per Esino, una deviazione a sinistra ci porta a costeggiare il cimitero e dopo una breve discesa proseguiamo per un lungo tratto in salita su via alla Cava Alta.

Arrivati alla cappella di Maglia lasciamo la strada asfaltata per il sentiero che scende alla chiesa di Gittana, l'antica parrocchia sorge in splendida posizione panoramica su Dervio e l'alto Lario. Percorriamo la valle Masna passando sotto le frazioni di Cestaglia e Regoledo, dopo un lungo tratto raggiungiamo la Fabbrica, un antico edificio di tre piani che fungeva da osteria e rifugio per i viandanti. Superata la Cappella della Madonna Addolorata entriamo a Bellano, dopo un breve tratto su strada asfaltata, svoltiamo a sinistra e passiamo il ponte sull'Orrido, arrivati alla chiesa di San Rocco saliamo a destra in direzione di Ombriaco.

Giunti al lavatoio di Ombriaco svoltiamo a sinistra e proseguiamo verso il Santuario della Madonna delle Lacrime di Lezzeno, la bella chiesa in stile barocco merita sicuramente una vista. Lasciato l'abitato di Lezzeno proseguiamo in leggera discesa, il panorama diventa ampio su tutto l'Alto Lario, al bivio per Oro svoltiamo a destra e saliamo verso Pendaglio e Verginate.

Si scende da Verginate su strada asfaltata, al bivio seguiamo l'indicazione arancione a destra per la via dei Ronchi e percorriamo il ponte sul torrente Grande. Entriamo a Dervio per via Duca d'Aosta, procediamo fino alla chiesa dei Santi Quirico e Giulitta e superato il ponte sul Varrone svoltiamo a destra per la Torre di Orezia, il punto di arrivo della terza tappa del Sentiero del Viandante.

Varenna

Varenna

Il borgo di Varenna si articola in un reticolo di viuzze che calano ripide verso il lago di Como, dove le case si specchiano nell'acqua come in certe zone della Liguria, da visitare villa Monastero e il Castello di Vezio.

Varenna

Bellano

Bellano

Bellano sul lago di Como dista un paio di chilometri da Varenna nella direzione di Colico. Da visitare l'Orrido, una gola naturale, formatosi dalle acque del torrente Pioverana, il percorso è molto suggestivo, fra cascate e grotte naturali.

Bellano

Dervio

Dervio

I monti che circondano Dervio offrono molte opportunità di compiere escursioni, gite e passeggiate, come quelle che portano ai rifugi Bellano e Nogara o quelle che salgono al monte Legnone e al monte Legnoncino.

Dervio