Contenimento contagio Covid19 - Ministero della Salute
Contenimento contagio Covid19 - Ministero della Salute
Seconda tappa Sentiero del Viandante - Variante bassa da Lierna a Varenna

Seconda tappa Sentiero del Viandante - Variante bassa da Lierna a Varenna

  • Lunghezza: 9,2 km.
  • Dislivello: 810 m.
  • Durata: 4,15 ore.
  • Difficoltà: E (Escursionistica).

La variante bassa della seconda tappa del Sentiero del Viandante parte da via Genico a Lierna e termina a Varenna nella frazione di Vezio. Seguendo il percorso canonico, da via Genico svoltiamo a sinistra per le frazioni di Ciserino e Giussana e dopo un breve tratto asfaltato seguiamo l'indicazione a destra per il sentiero che transita sopra il Castello di Lierna. Il percorso alternativo che ci permette di visitare il Castello di Lierna parte da via Genico, scende alla stazione ferroviaria e prosegue su via Ducale fino al borgo di Castello, in seguito da via Riva Bianca raggiungiamo via Roma (SP 72), al tempietto svoltiamo a destra per Ronco e saliamo verso il sentiero per Coira.

Il tracciato entra nel bosco e si sovrappone al sentiero n° 74 con segnaletica rossa e bianca, quando intravediamo un tabernacolo bianco ci troviamo nei pressi della cascina Nero. Superata la valle del Pianca il fondo diventa roccioso e la salita ripida, alle nostre spalle si aprono stupendi panorami sulla parte centrale del lago di Como. Aggirato il Dosso della Botte giungiamo finalmente alla radura di Coira, il punto più alto della tappa (780 m.) dove troviamo un crocevia di sentieri. Proseguendo diritti per Ortanella abbiamo la possibilità di raggiungere la variante alta, noi svoltiamo a sinistra e scendiamo verso i ruderi di Roslina attraversando la Valle Vacchera.

Superato il ponte sul torrente Pietfer il sentiero esce dal bosco, inizia un bel tratto panoramico su fondo roccioso in leggera discesa, attraverso le fronde degli alberi iniziamo a vedere la penisola di Varenna. In prossimità di Fiumelatte una freccia di segnalazione indica la svolta a destra per aggirare la superstrada, un tratto del percorso molto ripido e poco piacevole anche per la presenza delle reti para massi. Rientrati nel bosco transitiamo sotto il baluardo del castello e proseguendo alle spalle del cimitero entriamo a Varenna, dopo un breve tratto svoltiamo a destra, superata una scalinata in ferro seguiamo il percorso che sale al borgo di Vezio dove si conclude la variante bassa della seconda tappa del Sentiero del Viandante.

Lierna

Lierna

Lierna si sta affermando sempre più come località turistica, la quiete e la bellezza di questa terra ne fanno un centro di villeggiatura molto apprezzato, segnaliamo la spiaggia Riva Bianca una delle più belle del Lario.

Lierna

Bellagio

Bellagio

Bellagio è a capo del promontorio centrale del Lario, una tra le località turistiche più belle in assoluto, non solo del Lago di Como ma del mondo intero. La sua bellezza è stata lodata fin dal Cinquecento da artisti e poeti.

Bellagio

Varenna

Varenna

Il borgo di Varenna si articola in un reticolo di viuzze che calano ripide verso il lago di Como, dove le case si specchiano nell'acqua come in certe zone della Liguria, da visitare villa Monastero e il Castello di Vezio.

Varenna