Contenimento contagio Covid19 - Ministero della Salute
Contenimento contagio Covid19 - Ministero della Salute
Quarta tappa del Sentiero del Viandante

Quarta tappa Sentiero del Viandante da Dervio a Piantedo

  • Lunghezza: 17,8 km.
  • Dislivello: 1030 m.
  • Durata: 5,45 ore.
  • Difficoltà: E (Escursionistica).

La quarta tappa del Sentiero del Viandante parte dalla Torre di Orezia a Dervio e termina al Santuario della Madonna di Valpozzo a Piantedo. Dal Castello di Dervio proseguiamo verso nord, superiamo una rotonda e raggiungiamo la zona del Monastero degli Umiliati. Procediamo su via Monastero fino al sentiero panoramico che conduce a Corenno Plinio, giunti al borgo medioevale consigliamo una visita alla chiesa di San Tommaso di Canterbury. Ripartiamo percorrendo la strada provinciale per un breve tratto, svoltiamo a destra sul sentiero che costeggia il cimitero di Corenno e transita per Torchiedo nel comune di Dorio.

Il sentiero sale nel bosco, prima di raggiungere le case in pietra di Mandonico incontriamo l'antica chiesa di San Giorgio. Superato Mandonico, dopo un tratto pianeggiante inizia la salita verso la chiesa di San Rocco, la chiesetta sorge in splendida posizione panoramica, nei pressi è presente un'area di sosta ben attrezzata con tavoli, panche e fontana. Proseguiamo nel bosco, alla sinistra del sentiero si aprono magnifici panorami sulla penisola dell'Olgiasca e troviamo altre zone di sosta dove riprendere fiato. Superato il torrente Rossello arriviamo a Perdonasco e dopo un breve tratto attraversiamo le case di Sparesèe, alla chiesa Madonna dei Monti termina la mulattiera e inizia la discesa verso Posallo su strada asfaltata.

Scendiamo per circa due chilometri, giunti a Posallo svoltiamo a destra e attraversiamo il torrente Perlino, proseguiamo in salita fino alla chiesa di San Rocco. Da San Rocco arriviamo a Robustello, nei pressi del torrente Inganna con una breve deviazione è possibile visitare l'antica Torre di Fontanedo, una costruzione difensiva e di avvistamento del XIV secolo. Scendendo per le frazioni di Chiaro e Chiarello arriviamo a Curcio, in via Strada Granda svoltiamo a destra su via Biasett e superiamo la strada statale (SS 36). Il sentiero sale nel bosco fino a un punto panoramico sulle industrie di Colico, proseguiamo in discesa e con una deviazione a sinistra arriviamo al Santuario della Madonna di Valpozzo, dove finisce la quarta tappa del Sentiero del Viandante.

Dervio

Dervio

I monti che circondano Dervio offrono molte opportunità di compiere escursioni, gite e passeggiate, come quelle che portano ai rifugi Bellano e Nogara o quelle che salgono al monte Legnone e al monte Legnoncino.

Dervio

Colico

Colico

Colico è un centro turistico molto importante, lo testimoniano le ottime risorse ricettive presenti lungo tutto il territorio. I venti che caratterizzano la zona rendono le acque di Colico un ottimo campo di regata per vela e windsurf.

Colico

Gera Lario

Gera Lario

Gera Lario si trova all'estremità settentrionale del lago di Como, sorge sulla foce del torrente Mera e ai piedi del monte Montemezzo. Sono presenti ottime strutture ricettive: alberghi, ristoranti tipici, lidi balneari e spiagge attrezzate.

Gera Lario