Escursione ad anello da Lenno alla Val Perlana

Anello da Lenno all'abbazia di San Benedetto

  • Lunghezza: 12,8 km.
  • Dislivello: 630 m.↑ - 630 m.↓
  • Durata: 4,30 ore.
  • Difficoltà: E (Escursionistica).

Il cammino che da Lenno raggiunge la Val Perlana è una splendida escursione ad anello di circa 13 chilometri, il tracciato non presenta difficoltà, si percorrono strade urbane, sterrate, sentieri e mulattiere. L'escursione oltre a regalarci suggestive vedute del lago di Como transita per luoghi unici al mondo, ricordiamo la via Crucis della Madonna del Soccorso (XVI secolo), l'antica abbazia romanica di San Benedetto (XI secolo) e l'abbazia dell'Acquafredda (XVII secolo). Il paese di Lenno è facilmente raggiungibile in battello (Ente Navigazioni Laghi) o in autobus con la linea C 10 (Como - Menaggio - Colico).

Dall'imbarcadero di Lenno seguiamo via Lungo Lago, arrivati in piazza XI Febbraio svoltiamo a destra in direzione della chiesa di Santo Stefano e il battistero di San Giovanni Battista. Costeggiamo sulla sinistra la chiesa e seguiamo via Antica Regina fino alla caratteristica frazione di Campo, superato il ponte sul torrente Perlana attraversiamo la strada provinciale e svoltiamo a destra su via Luigi Vaccani. Saliamo alla frazione Mulini e al termine della scalinata svoltiamo a sinistra, dopo pochi passi incontriamo la prima cappella della Via Crucis del Sacro Monte di Ossuccio. Raggiunta la chiesa della Madonna del Soccorso (420 m), oltre a una splendida vista sulla parte centrale del lago di Como, troviamo un bar-trattoria e una area di sosta con tavoli e panche.

Il sentiero sale ripido verso la radura di Cremia, superate alcune baite ci addentriamo nel bosco transitando a mezza costa la splendida Val Perlana. In alcuni tratti la salita si fa sentire e dopo aver superato un paio di torrenti con un ultimo sforzo raggiungiamo l'Abbazia di San Benedetto (820 m). La chiesa è in buone condizioni conservative, nelle vicinanze troviamo una sorgente d'acqua e una zona di sosta attrezzata. Riprendiamo la marcia in discesa, superato il ponte sul torrente Perlana ci ritroviamo sul versante opposto della valle. Il sentiero entra nel bosco e dopo una svolta a destra iniziamo la discesa verso l'abbazia dell'Acquafredda, giunti al monastero consigliamo una sosta con visita al complesso. Dall'Abbazia scendiamo sul sentiero panoramico (Via Acquafredda), arrivati alla chiesa della Santissima Trinità svoltiamo a sinistra su Via al Soccorso, attraversiamo la strada provinciale e raggiungiamo il lungolago.

Sentiero del Viandante

Sentiero del Viandante

Il Sentiero del Viandante percorre a mezza costa la parte orientale del lago di Como, il cammino inizia ad Abbadia Lariana e termina a Morbegno, per facilitare l'escursione il tracciato è suddiviso in sei agevoli tappe.

Sentiero del Viandante

La Strada Regia

La Strada Regia

L'escursione sulla Strada Regia non presenta difficoltà, è facilmente percorribile in ogni periodo dell'anno evitando le giornate più calde d'estate e la neve d'inverno, in questa guida abbiamo diviso il percorso in tre tappe.

La Strada Regia

Dorsale Triangolo Lariano

Dorsale del Triangolo Lariano

Il trekking della dorsale del Triangolo Lariano parte da Brunate e termina a Bellagio, lo sviluppo è di circa 37 km. che corrispondono a 8/10 ore di cammino, con alcune varianti è possibile effettuare il percorso anche con bici MTB.

Dorsale Triangolo Lariano