Contenimento contagio Covid19 - Ministero della Salute
Contenimento contagio Covid19 - Ministero della Salute
Belvedere Monte Nuvolone - Lago di Como

Seconda Tappa Dorsale Triangolo Lariano dalla Colma Sormano a Bellagio

  • Lunghezza: 19 km.
  • Dislivello: 790 m.
  • Durata: 5,45 ore.
  • Difficoltà: E (Escursionistica).

Dalla Colma di Sormano seguiamo il sentiero che sale alla Colma del Piano e alla Colma del Bosco fino a raggiungere l'Alpe Spessola, al bivio procediamo in direzione dell'Alpe di Terra Biotta, uno dei punti panoramici più belli dell'intera escursione. Raggiunta la bocchetta di Terra Biotta abbiamo due possibilità, proseguire verso la cima del monte San Primo (1681 m.) o scendere a destra verso l'Alpe del Borgo e il Parco del Monte San Primo. Agli escursionisti consigliamo di raggiungere la cima del San Primo e scendere per la direttissima a destra (MOLTO RIPIDA) che conduce al Rifugio Martina, per i ciclisti al bivio di Terra Biotta è più agevole discendere verso il Parco del Monte San Primo e gli impianti sciistici.

In bicicletta - Dal parcheggio degli impianti sciistici scendiamo all'incrocio e svoltiamo a sinistra, superiamo la Colonia Bonomelli e prima dell'Alpe delle Ville deviamo a destra per Paum dove inizia la discesa verso Rovenza. Alla fontana di Rovenza svoltiamo a sinistra, dopo un bel tratto panoramico arriviamo a una chiesetta, curviamo a destra e scendiamo nel bosco verso Brogno. A piedi - Dal Rifugio Martina procediamo in discesa per un breve tratto, sopra una roccia è segnalata la deviazione a sinistra per il sentiero (n.39 Dorsale per Cresta) che porta al Monte Nuvolone (1092 m.). Superiamo le cascine di Colmanetta, alla bocchetta del Nuvolone aggiriamo il monte sulla destra e arriviamo a uno splendido belvedere su Bellagio e il lago di Como, proseguendo inizia la lunga discesa verso Brogno.

Arrivati a Brogno procediamo in pianura per un breve tratto, superate le case di Begola scendiamo nel bosco verso i Mulini del Perlo, al bivio del Perlo svoltiamo a sinistra sul sentiero per Cagnanica. Superate le case di Cagnanica inizia la strada asfaltata, continuiamo a scendere accompagnati da stupendi panorami sulla frazione San Giovanni di Bellagio, siamo a pochi passi dalle rive del lago di Como. Giunti al vicolo del Selvetto svoltiamo a destra, superiamo il torrente Perlo e arriviamo in piazza Sant'Andrea di Guggiate dove termina la traversata della Dorsale del Triangolo Lariano. Nei pressi della piazza troviamo la fermata dell'autobus per Como, oppure in mezz'ora di cammino possiamo raggiungere l'imbarcadero di Bellagio e visitare uno dei borghi più belli del mondo.

Como

Como

Como, il paese che da il nome a tutto il lago, arrivando in treno alla stazione Como Lago, si possono ammirare tutte le meraviglie della città girando comodamente a piedi. Si consiglia una visita a Brunate e al Tempio Voltiano.

Como

Nesso

Nesso

Numerose le attrazioni turistiche di Nesso, segnaliamo la Cascata dell'Orrido, visibile da Piazza Castello e dal ponte medioevale della Civera sulla sponda del lago di Como, raggiungibile dalle frazioni di Riva e Coatesa.

Nesso

Bellagio

Bellagio

Bellagio è a capo del promontorio centrale del Lario, una tra le località turistiche più belle in assoluto, non solo del Lago di Como ma del mondo intero. La sua bellezza è stata lodata fin dal Cinquecento da artisti e poeti.

Bellagio