Tremezzo - Lago di Como

Tremezzo sul lago di Como

Tremezzo ha dato il nome alla Riviera della tremezzina o Riviera delle azalee, lodata fin dal MedioEvo come luogo di eterna primavera. Dobbiamo forse il nome di Tremezzo alla sua ubicazione a mezza strada dall'antica Via Regina fra Como e Sorico. A Tremezzo il lago di Como si apre verso nord, benché appaia ancora bipartito dalla penisola di Bellagio. Dal 1928 al 1947 Tremezzo, Lenno, e Mezzegra furono un unico comune detto Tremezzina. A Rogaro è possibile visitare un'antica torre, risalente alle fortificazioni medioevali. Le antiche case di Rogaro ci raccontano la vita dei contrabbandieri, che se inseguiti dalle guardie di confine, si davano a rischiose fughe o abbandonavano la mercanzia proveniente dalla vicina Svizzera. Qui ogni pietra racconta una storia, di lussi e duro lavoro, di miseria e nobiltà. I segni della storia in questi luoghi spaziano dalle tombe preistoriche ai resti della medioevale Torre di Guardia.

Tra le ville di Tremezzo la più celebrata è la Villa Carlotta, aperta al pubblico, cinta da un meraviglioso giardino all'italiana con una leggiadra fontanella di fronte all'ingresso della villa, siepi di bossi, piante esotiche e rare. Fece iniziare la costruzione della villa il marchese Giorgio Clerici ai primi del Settecento, suo nipote, Antonio Giorgio portò a termine l'opera; ai successivi proprietari, prima il celebre collezionista Gian Battista Sommariva, poi la principessa Carlotta ed il marito Georg di Saxen Meiningen, si debbono le raccolte d'arte e il ricco mobilio. Tra le opere conservate all'interno, importanti sono le sculture di Antonio Canova e della sua scuola e le pitture di Francesco Hayez. Al restauro e alla conservazione della villa-museo e del giardino, di proprietà dello stato, provvede ora l'Ente Villa Carlotta. Tra gli edifici sacri il più importante è la Chiesa di Santa Maria con all'interno la statua della Madonna Nera trasportata nel 1917 dalla basilica di Einsiedeln da una famiglia di cattolici svizzeri.

Menaggio

Menaggio

Il clima particolarmente mite di Menaggio, ventilato dalla Breva e dal Tivano, e l'ottima posizione al sole consentono la vita a una flora sorprendente ed esotica, sul lungolago creato all'inizio del secolo o nei parchi delle numerose ville.

Menaggio

Navigazione Lario

Navigazione Lago di Como

Diverse crociere a tema sono organizzate dall'Ente Gestione Navigazione Laghi, oltre al normale servizio di navigazione lacustre, nei mesi di Luglio e Agosto, è possibile effettuare con il Concordia la crociera con servizio ristorante a bordo.

Navigazione

Lenno

Lenno

Lenno sorge sulla sponda occidentale del lago di Como, gode di un clima mite e asciutto, che favorisce la crescita di una vegetazione di tipo mediterraneo, ubicato in un golfo così bello da meritarsi il nome di Golfo di Venere.

Lenno