Torre Viscontea - Lecco

La Torre Viscontea di Lecco

La Torre Viscontea sorge in piazza XX Settembre, nel centro di Lecco a pochi passi dalle acque del lago di Como. La Torre è l'unica costruzione rimasta integra dello scomparso Castello di Lecco, un'estesa fortificazione a forma triangolare eretta nel XIV secolo da Azzone Visconti (1302 - 1339) Signore di Milano. La Torre Medioevale ha una struttura a pianta quadrata, la parte superiore con il camminamento rialzato e la merlatura sono stati realizzati in epoca successiva, probabilmente nel XV secolo.

Durante la dominazione spagnola nel 1600, il Castello di Lecco ospitava una numerosa guarnigione di soldati iberici. Il poeta e scrittore Alessandro Manzoni (1785 - 1873) nel suo famoso romanzo: I Promessi Sposi, descrive minuziosamente quel periodo storico.

Sul finire del XVIII secolo, l'imperatore Giuseppe II d'Asburgo (1741 - 1790) decise di abolire le fortificazioni militari nel borgo di Lecco, agevolando lo sviluppo urbano della città. Nei secoli successivi, porzioni di fortificazioni furono vendute a privati e demolite, lasciando spazio a edifici civili e industriali.
Nel 1816 l'architetto Giuseppe Bovera eseguì un importante lavoro di restauro della Torre Viscontea, in seguito l'edificio venne utilizzato come carcere. Nel 1932 dopo ulteriori rifacimenti il complesso divenne di proprietà del Comune di Lecco.

Oggi al primo piano della Torre vengono organizzate mostre d'arte e convegni, mentre il secondo e il terzo livello ospitano il Museo della Montagna e dell’Alpinismo lecchese. Al pianoterra sono ancora visibili i locali dell'antico corpo di guardia, insieme a proiettili di cannone in pietra.

Per orari, visite e maggiori informazioni: +39 0341 282396.

Malgrate

Malgrate

Da sempre paese di pescatori e barcaioli, già nel XVIII secolo Malgrate era un località di villeggiatura e soggiorno frequentata dalla buona borghesia milanese. Nativo di Malgrate il famoso inventore Pietro Vassena.

Malgrate

Navigazione Lario

Navigazione Lago di Como

Diverse crociere a tema sono organizzate dall'Ente Gestione Navigazione Laghi, oltre al normale servizio di navigazione lacustre, nei mesi di Luglio e Agosto, è possibile effettuare con il Concordia la crociera con servizio ristorante a bordo.

Navigazione

Abbadia Lariana

Abbadia Lariana

Molte le escursioni che si possono fare sul territorio, nella frazione di Linzanico parte la mulattiera che porta al Piano dei Resinelli, a Borbino inizia il Sentiero del Viandante, cammino a tappe che collega Abbadia a Colico.

Abbadia Lariana