Palazzo Belgiojoso - Lecco

Palazzo Belgiojoso a Lecco

Palazzo Belgiojoso fu edificato nel 1772 dal marchese Giacomo Locatelli della famiglia Locatelli della Val Talaggio. L'edificio venne ristrutturato nel 1774 e in seguito venduto ai principi Belgiojoso d'Este, da cui l'attuale nome. Nel 1794 i principi di Belgioioso, si avvalsero della competenza dell'architetto Pollack per sistemare il vasto parco adiacente.

Sede dei Musei Civici dal 1928 ospita le Collezioni Naturalistiche ed Archeologiche dei musei. Nel Museo di Storia Naturale di Lecco l'allestimento è quello originario, lo si è voluto mantenere perchè rappresenta ormai un raro esempio di museo naturalistico dei primi anni del '900, vi sono custoditi i ricordi dell'illustre geologo cittadino abate Antonio Stoppani. Il porticato e il cortile che immette nel grande giardino servirono da scenario per rappresentazioni teatrali di buon livello.

In undici sale espone le Collezioni Zoologiche, costituite da un'ampia raccolta di reperti buona parte dei quali preparati dallo stesso fondatore del museo: Carlo Vercelloni. Una selezione delle Collezioni Mineralogiche è esposta nella XII sala del museo. Museo Archeologico: i materiali provenienti da tutta la Provincia di Lecco, sono esposti secondo un criterio cronologico: dalla Preistoria all'età del Ferro (Golasecca e La Tène) alla Romanizzazione all'Alto Medioevo. La VI sala è dedicata alla Metallurgia nel Lecchese. Armi di ferro e vasetti a trottola trovati a Castelnuovo in Valsassina attribuibili a popolazioni celtiche e preromane.

Museo di Storia - Archeologico.
Corso Matteotti 32 - tel. 0341 481248
Orario: 9.30-14.00 - chiusura il lunedì

Malgrate

Malgrate

Da sempre paese di pescatori e barcaioli, già nel XVIII secolo Malgrate era un località di villeggiatura e soggiorno frequentata dalla buona borghesia milanese. Nativo di Malgrate il famoso inventore Pietro Vassena.

Malgrate

Navigazione Lario

Navigazione Lago di Como

Diverse crociere a tema sono organizzate dall'Ente Gestione Navigazione Laghi, oltre al normale servizio di navigazione lacustre, nei mesi di Luglio e Agosto, è possibile effettuare con il Concordia la crociera con servizio ristorante a bordo.

Navigazione

Abbadia Lariana

Abbadia Lariana

Molte le escursioni che si possono fare sul territorio, nella frazione di Linzanico parte la mulattiera che porta al Piano dei Resinelli, a Borbino inizia il Sentiero del Viandante, cammino a tappe che collega Abbadia a Colico.

Abbadia Lariana