Museo della Seta - Abbadia Lariana

Il museo della Seta di Abbadia Lariana

In via Nazionale, nel centro del paese di Abbadia Lariana troviamo il Civico museo setificio Monti, il museo venne inaugurato nel maggio del 1998 grazie all'impegno del Comune e al lavoro di molti volontari che non volevano perdere il ricordo di quello che un tempo fu la principale attività industriale di questo territorio.

La storia del setificio Monti inizia nel 1818 quando Pietro Monti aprì ad Abbadia un filatoio per seta, nel 1869 costruì di fianco al filatoio un secondo fabbricato per l'allevamento e la filatura dei bozzoli, ai contadini della zona venivano distribuiti i semi dei bachi perchè li allevassero, ritirando e lavorando in seguito i bozzoli, il ciclo produttivo per ottenere il tessuto era completato. Nel 1934 cessò l'attività del setificio, in seguito nei locali subentrò una fabbrica per la lavorazione dell'alluminio, nel 1978 i due fabbricati furono acquistati dal comune di Abbadia, dal 1981 si cominciò a programmare quello che sarebbe diventato il Civico museo setificio Monti.

La visita al museo è coinvolgente e stimolante, è possibile osservare il ciclo di produzione della seta con l'ausilio di percorsi espositivi, bacheche interattive e laboratori didattici, si possono ammirare i macchinari originali dell'epoca, percorrendo gli ambienti di una fabbrica del XIX secolo. Il museo di Abbadia si integra con altri due musei della seta presenti nel territorio lariano, il Museo Didattico della Seta di Como e il museo di Abegg a Garlate, il museo di Abbadia e quello di Garlate sono uniti via lago da un piacevole tragitto in motoscafo, una gita unica per scoprire l'origine e la lavorazione di questo pregiato tessuto.

Civico Museo Setificio Monti - Via Nazionale 93 - Tel. 0341-731241 - domenica e i giorni festivi dalle ore 9.30 alle ore 12.30 - mercoledì dalle ore 14.30 alle ore 18.00 - venerdì dalle ore 14.30 alle ore 18.00.

Lecco

Lecco

La celebrità di Lecco è legata soprattutto ad Alessandro Manzoni che da giovane abitò nella settecentesca villa del Caleotto (oggi Museo Manzoniano) e qui ebbe ispirazione per tante pagine dei Promessi Sposi.

Lecco

Navigazione Lario

Navigazione Lago di Como

Diverse crociere a tema sono organizzate dall'Ente Gestione Navigazione Laghi, oltre al normale servizio di navigazione lacustre, nei mesi di Luglio e Agosto, è possibile effettuare con il Concordia la crociera con servizio ristorante a bordo.

Navigazione

Mandello Lario

Mandello del Lario

Da Mandello si raggiungo facilmente i piani Resinelli, passando per le frazioni di Tonzanico e di Maggiana, dove si trova ancora una antica torre, famosa per aver ospitato il Barbarossa. Mandello dal 1921 è sede della Moto Guzzi.

Mandello del Lario