Abbazia dell'Acquafredda - Lenno

Abbazia dell'Acquafredda a Lenno

L'Abbazia dell'Acquafredda sorge in una stupenda posizione panoramica, ai piedi del Monte Ossino, circa 300 m. di altitudine, nel territorio di Lenno. Il nome le deriva da una sorgente di acqua particolarmente fresca che scaturisce ancor oggi nelle vicinanze. L'Abbazia dell'Acquafredda fu edificata dai monaci cistercensi di Morimondo, nel XII secolo, della costruzione originale restano visibili solo l'abside, il luogo di sepoltura di Sant'Agrippino e probabilmente la base del campanile.

Nel 1527 il conte Ascanio Bergamino assediò e incendiò il monastero, divenuto un rifugio di briganti e fuorilegge. La chiesa e il monastero furono ricostruiti durante il XVII e XVIII secolo. Nel 1904 l'Abbazia dell'Acquafredda tornò a essere abitata dai monaci; in seguito divenne seminario estivo della diocesi di Crema, nel 1934 fu acquistata dai frati minori cappuccini e nel 1966 venne affidata al Terzo Ordine Francescano come casa di preghiera e ritiro spirituale.

La chiesa ha una sola navata con due altari laterali, gli affreschi sono opera di Giovanni Mauro della Rovere detto il Fiammenghino, che qui lavorò nel 1621, dipinse anche un'Annunciazione ad olio, visibile nel coro della chiesa, mentre anticamente costituiva la pala dell'altare della Madonna; l'altare maggiore in marmo fu fatto eseguire dall'abate don Giusto Rossi nel 1714, mentre la volta e gli stucchi risalgono al 1680. Nel periodo estivo è possibile visitare l'interno della chiesa, i frati cappuccini oltre a garantire una presenza e un'assistenza spirituale alle sorelle, ancelle del Signore, e ai gruppi che giungono all'abbazia, svolgono il servizio pastorale presso il Sacro Monte di Ossuccio.

Maggiori informazioni: Abbazia dell'Acquafredda 22016 Lenno Tel. 0344 55208.

Tremezzo

Tremezzo

Tra le ville di Tremezzo la più celebrata è Villa Carlotta, aperta al pubblico, cinta da un giardino all'italiana con una graziosa fontana all'ingresso della villa e siepi di bossi, piante esotiche, azalee multicolori lungo i sentieri dei giardini.

Tremezzo

Navigazione Lario

Navigazione Lago di Como

Diverse crociere a tema sono organizzate dall'Ente Gestione Navigazione Laghi, oltre al normale servizio di navigazione lacustre, nei mesi di Luglio e Agosto, è possibile effettuare con il Concordia la crociera con servizio ristorante a bordo.

Navigazione

Isola Comacina

Isola Comacina

Consigliamo una visita all'isola Comacina il giorno della Sagra dei Lumaghitt, che si festeggia il 24 giugno a San Giovanni, con grandi luminarie sul lago di Como e la messa celebrata sopra i ruderi della basilica di Sant'Eufemia.

Isola Comacina